I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito

user_mobilelogo

Banner Anidra UP e learning prova BASE

 

 Case-paglia.jpg

 

Workshop di ashtanga vinyasa yoga

 

yoga in classe, corso formaione insegnanti, corso formazione certificata liguria, anidra

 

corso istruttori tai ji quan, corso insegnanti tai ji quan, corso formazione tai ji quan liguria

 

corsi ecm, formazione ecm, comunicazione ecm, ecm liguria

 

arti marziali a scuola, corso arti marziali scuola liguria

 

 

 

 Coming soon...

Marchio ICARO anidra interno

 

cnupi anidra, ente accreditato miur

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
cpia manzi anidra

 

alternanzascuolalavoro.png

  

garanzia-giovani.png

 

Qi Gong
Il Qi Gong nella natura
Kenjitsu
La spada giapponese
Sentimento
L'espressione del sentire
Formazione manageriale
La formazione Anidra per le aziende
La corsa interiore
Maratona a Roma
Laboratori creativi
Attività artistiche formative per le scuole
Laboratori creativi
Attività artistiche formative per le scuole
Maestria
Il gesto efficace
Olos e Psiche
L'incontro tra psicologia e olismo
Spiritualità
La ricerca di Sé
Tai ji quan
Esibizione dell'antica arte cinese
Tai ji quan
Pratica all'aperto
Yoga
Formazione dello spirito attraverso il corpo

LA METODOLOGIA DEL TEATRO NELLE SCUOLE PER LO SVILUPPO DI COMPETENZE TRASVERSALI, MIGLIORAMENTO DEI PROCESSI METODOLOGICI E GESTIONE DELLA CLASSE: Il teatro nella scuola

 DIRETTORE DEL CORSO

Prof. Vincenzo Paolo Bendinelli

FORMATORI
Prof. ssa Antonietta Serra


Il docente, in quanto operatore socio-culturale, favorisce i processi di apprendimento e supporta gli allievi non solo nella loro formazione scolastica, fornendo loro conoscenze e competenze, ma promuove la formazione di valori, di nuovi atteggiamenti e comportamenti. 

In questo senso ”Fare Teatro” come ideazione, progettazione e realizzazione di un'opera teatrale, si inserisce in un’ottica di più ampio raggio, favorendo l’acquisizione e lo sviluppo di numerose e diversificate competenze spendibili anche in ambiti non prettamente scolastici.
Fare Teatro alimenta la creatività, la ricerca e la sperimentazione a più livelli, stimola la scoperta e l’attuazione di potenzialità latenti e inespresse e incentiva la relazione e la capacità di comunicare a più livelli.
Il teatro è un luogo di sperimentazione che offre ai soggetti coinvolti numerose soluzioni per affrontare la realtà e ricostruirla secondo diverse formule, pretesto per riconoscere parti profonde di sé, riflettere sulle proprie esperienze e riutilizzarle per nuove opportunità.

 

PROGRAMMA - PROGETTO
Realizzazione di un Laboratorio Teatrale quale “forma” per l’utilizzo di strumenti, tecniche e strategie finalizzati all’ampliamento di competenze trasversali e alla crescita personale e professionale dei soggetti facenti parte del percorso educativo-formativo: docenti, allievi, dirigenti, genitori e chiunque intervenga in tale percorso.


Obiettivi:

- fornire ai docenti stimoli di crescita personale e professionale
- fornire ai docenti strumenti per accrescere e migliorare le proprie competenze progettuali
- interdisciplinari attraverso la realizzazione di un Laboratorio Teatrale (progettazione e realizzazione di un’opera teatrale)
- fornire ai docenti strategie per la gestione dei gruppi classe visti in cui incentivare le competenze, le capacità collaborative e la crescita integrata di tutti i livelli di personalità
- trasmettere strategie per sollecitare le occasioni di apprendimento e di problem solving
- fornire strumenti per arricchire, valorizzare e incentivare forme diverse di apprendimento e comunicazione


Finalità:

- potenziamento del percorso formativo docenti-allievi
- miglioramento del clima di fiducia e collaborazione tra docenti e allievi
- miglioramento della creatività e dell’impegno scolastico
- miglioramento dell’attenzione, della concentrazione e della partecipazione al lavoro scolastico anche in soggetti con differenti capacità di apprendimento
- miglioramento della motivazione, concentrazione, partecipazione e cooperazione del gruppo classe
- sviluppo di potenzialità latenti, abilità non manifeste e competenze spendibili in ambiti diversi
- acquisizione di stimoli e sollecitazioni interne per superare limiti, insicurezze e disagi comportamentali
- miglioramento del rapporto emotivo e della sicurezza personale
- creazione di nuovi modelli conoscitivi attraverso la fantasia e l’immaginazione costruttiva
- acquisizione di curiosità positiva e di un maggior rispetto per l’altro
- acquisizione di nuovi atteggiamenti e comportamenti
- creazione di un sentimento di appagamento orientato al raggiungimento di un fine, di uno scopo socialmente condiviso dal gruppo o/e gruppi classe
- creazione di un sentimento di fiducia in sé stessi, base fondamentale per la conoscenza e accettazione della propria dimensione interiore e la conquista della propria identità personale

 

Sedi: quelle operative dell’Università Popolare Anidra e/o le sedi degli istituti coinvolti in Sardegna previo raggiungimento di un numero minimo di partecipanti

 

Destinatari: Docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado

 

Docenti:
- Coordinatore dei docenti: Coordinatore dei docenti: Prof. Vincenzo Paolo Bendinelli, Presidente di Università Popolare Anidra. Presidente e Socio Fondatore di Anidra Università Popolare Docente Tecnico del Benessere in Counseling Olistico / R.D.14.9 Docente Tecnico del Benessere in Tai ji Quan e Qi Gong / R.D.14.107
Maestro Caposcuola (8° Dan) Arti Marziali Energetiche ANIDRA U.P. Registri Professionali U.P. ANIDRA / ASI DBN-DOS ai sensi della L. 4/2013. Il Prof. Vincenzo Paolo Bendinelli, vive e lavora a Milano, dove è insegnante per l’istruzione e la formazione degli adulti (EDA). Laureato in Lettere e Filosofia, Counselor Olistico Docente, è anche uno studioso appassionato delle Filosofie Orientali, nonché Maestro di Arti Marziali (cinesi e giapponesi), una passione che l’ha portato a essere per anni presidente dell’European Shaolin Mon Association.
Da molti anni svolge attività di ricerca in svariati campi, con approfondimenti che spaziano dagli studi sulla possibilità della mente (PNL) all’Economia, ai processi della Comunicazione, al Counseling e alle Medicine Naturali. È infatti autore di numerosi articoli e di alcuni trattati su tutti questi argomenti. Inoltre, conduce da diversi anni gruppi di lavoro in Italia e all’estero sui processi cognitivi e sull’evoluzione dell’uomo nel terzo millennio. Nel 1997 ha fondato la Scuola Anidra, il cui nome in Sanscrito significa “Coscienza in continuo risveglio”, di cui è presidente e che tuttora dirige.
- Docenti: Prof.ssa Antonietta Serra, nella lunga carriere d’insegnante, ha percorso le diverse tappe dell’insegnamento (scuola primaria, scuola secondaria di I e II grado e Università delle Terza Età) acquisendo numerose competenze nella metodologia didattica. Docente di materie letterarie nella scuola secondaria di primo grado e italiano-storia nella scuola secondaria di secondo grado, regista teatrale e autrice di alcune opere teatrali (musical) ha organizzato diverse rassegne teatrali. Negli anni di insegnamento, ha inserito i laboratori teatrali all’interno del lavoro scolastico, collaborando con i docenti delle diverse discipline, genitori e allievi, mettendo poi in scena le stesse opere. Nel lavoro di sperimentazione teatrale ha spesso creato frammistioni recitative tra adulti e ragazzi di diverse età con significativi risultati nel processo educativo, nella socializzazione e nell’impegno scolastico. Ha inoltre collaborato e collabora attualmente con uno studio di immagine e comunicazione, occupandosi dell’elaborazione di testi per materiale pubblicitario, libri e riviste.
Istruttore di Tai Ji Quan e Qi Gong. Operatore Tecnico del benessere in Tai Ji Quan e Qi Gong n° R.O.14.1051 Registro Nazionale ASI DBN DOS registri Professionali ai sensi della L. 4/ 2013.


Ore totali:
- ore totali: 28
- ore di lezione frontale: 24
- ore di attività di consapevolezza corporea: 4

 

Struttura del Corso:
- 2 workshop di 2 gg ciascuno per un totale di 4 giorni (6 ore al giorno di lezione frontale + 1 ora di attività di consapevolezza corporea)

 

Svolgimento del Corso:
L’attività verrà svolta esclusivamente in aula con:
- lezioni frontali
- aula lavori di gruppo

 

Materiale utilizzato:
- video proiettore per la proiezione di slides
- lavagna a fogli mobili
- dispense

 

Tipologie e verifiche finali:
- Questionario a risposte aperte
- Stesura di una piccola opera teatrale


Mappatura delle competenze:

- miglioramento delle competenze e capacità progettuali interdisciplinari
- miglioramento delle capacità di lavorare in gruppo
- miglioramento nell’utilizzo di forme diverse di comunicazione
- miglioramento del rapporto docente - allievo
- miglioramento delle strategie per la gestione della classe
- miglioramento nelle competenze disciplinari, pedagogiche, metodologico - didattiche, organizzativo - relazionali e di ricerca


Anno: 2016/2017

SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE